Saltare al contenuto
Menu
Paint By Numbers Blog-The 10 most famous painters in history-Canvas by Numbers

I 10 pittori più famosi della storia

Per talento innato, formazione formale o ragioni che potremmo non comprendere mai del tutto, ci sono nomi di pittori che risuonano nella nostra mente anche se siamo alle prime armi nel mondo dell'arte.

Goya, Velázquez, Picasso, Miguel Ángel, Monet, Rembrandt, Van Gogh... L'elenco dei pittori più famosi del mondo è lungo quanto l'eredità che hanno lasciato ai posteri. Quello che ti presentiamo in questo post di Canvas by Numbers può essere soggettivo, ma sappiamo che l'oggettività ha pochissimo spazio nell'arte.

1.Vincent Van Gogh (1853-1890)

Il primo della nostra lista è il pittore olandese per eccellenza: Vincent Van Gogh . Famoso tra chi lo conobbe per il suo carattere burbero e autore di più di 900 dipinti, in vita ne vendette solo uno. Tuttavia, postumo, divenne uno dei pittori più famosi della storia.

Sapevi che era così povero che non poteva permettersi nessuna modella? Questo è il motivo per cui ha creato così tanti autoritratti, come l'Autoritratto con cappello di paglia. Tuttavia, il dipinto più famoso di Van Gogh è " La notte stellata ", un'opera dipinta nel sanatorio francese dove visse poco prima del suo suicidio con un colpo di pistola.

Il dipinto rappresenta il paesaggio che Van Gogh aveva dalla stanza del sanatorio, un pezzo creato nello stile postimpressionista che caratterizza gran parte del suo lavoro nella fase matura.

 

 

2. Pablo Picasso (1881-1973)

Nato a Málaga nel 1881, Picasso sperimentò vari stili nel corso della sua carriera, ma la sua natura innovativa e audace lo portò a diventare uno dei principali rappresentanti del cubismo, un movimento artistico d'avanguardia .

Il pittore di Malaga è conosciuto in tutto il mondo per "Guernica", un'opera realizzata nel 1937 in risposta al bombardamento dell'omonima cittadina basca. Il dipinto è lungo oltre 7 metri e alto quasi 3,5, un vero e proprio murale attraverso il quale, dal suo esilio a Parigi, volle riflettere gli orrori e le sofferenze dei suoi connazionali durante gli anni della guerra civile.

"Guernica" tornò a casa nel 1981 e dal 1992 è esposto permanentemente al Museo Reina Sofía di Madrid.

3. Claude Monet (1840-1926)

Monet era il pittore francese e padre dell'impressionismo , uno stile pittorico basato sulla sovrapposizione di colori, approcci originali, pennellate e tratti audaci, eliminando i dettagli a favore dell'impressione generale, tra le altre caratteristiche.
Come spesso accade con gli stili artistici che rompono con le norme stabilite, Claude Monet dovette inizialmente affrontare un forte rifiuto da parte dei pittori accademici. Tuttavia, con il tempo, ciò non gli impedì di entrare nel novero dei pittori più famosi di tutti i tempi.

I dipinti più famosi di Monet raffigurano donne e scene all'aperto, come "L'impressione, l'alba", "Il campo dei papaveri", "La donna con l'ombrellone" e "Il giardino dell'artista a Giverny", per citare alcune delle opere di Monet. questo famoso pittore francese.

4. Francisco de Goya (1746-1828)

Francisco de Goya fu uno dei più grandi artisti del suo tempo. Originario di Fuendetodos (Saragozza), questo famoso pittore spagnolo impiegò del tempo per entrare all'Accademia di disegno di Saragozza e progredì come artista piuttosto lentamente.
Meglio tardi che mai, la sua costante vocazione e dedizione lo portarono infine a lavorare come pittore di corte a Madrid. Nella sua fase matura, Goya catturò l'essenza della capitale attraverso i suoi dipinti di genere, non senza un tocco di critica sociale.

Similmente a un altro genio contemporaneo, Beethoven, Goya divenne sordo, si ritiene a causa di un'avvelenamento da piombo dovuto ai pigmenti bianchi che utilizzava: era normale che i pittori pulissero la tela con un panno inumidito con la punta della lingua, ingerendo inconsapevolmente le sostanze chimiche. nelle vernici.

Il suo corpus di opere è ampio e abbraccia stili dal Romanticismo al Surrealismo e all'Espressionismo, anticipando così il suo tempo. Tra i dipinti più famosi di Goya ci sono "Saturno che divora suo figlio", "La Maja nuda", "Il 3 maggio a Madrid" e "Il sonno della ragione produce mostri" (un'acquaforte all'acquatinta).

5. Rembrandt (1606-1669)

Andando ancora più indietro nel tempo, parliamo del nome successivo nella nostra lista, l'artista olandese Rembrandt Harmenszoon van Rijn.

È uno dei pittori più importanti e famosi della storia, guadagnandosi il titolo di maestro del barocco e rappresentando l'età dell'oro olandese quando la nazione era una superpotenza internazionale.

A differenza di Van Gogh, Rembrandt godette di prosperità economica per anni, anche se verso la fine della sua vita fu costretto a mettere all'asta tutti i suoi averi a causa di difficoltà finanziarie.

Particolarmente apprezzati sono i suoi autoritratti (ne dipinse centinaia) e i dipinti raffiguranti scene di gruppo, come "Il ritorno del figliol prodigo" e "La ronda di notte", una delle sue opere più famose.

6. Diego Velázquez (1599-1660)

Contemporaneo di Rembrandt e dotato di analogo talento, il sivigliano Diego Velázquez è un altro dei pittori più famosi della storia e uno dei maggiori esponenti della pittura spagnola universale.

Come Goya, Velázquez prestò servizio alla corte del re, allora Filippo IV, durante gli anni più splendidi del Secolo d'Oro spagnolo. Lo stile preferito di Velázquez era il realismo barocco, predominante all'epoca, di cui era un vero maestro.

Il suo nome sarà per sempre legato a uno dei dipinti più famosi al mondo, "Las Meninas", dove l'artista dipinse l'Infanta Margherita Teresa d'Austria circondata dalle sue ancelle, compreso un autoritratto.

7. Gustav Klimt (1862-1918)

Gustav Klimt , noto come l'artista che "dipingeva con l'oro", è stato un pittore austriaco e un rappresentante del Simbolismo, un movimento pittorico d'avanguardia basato sull'espressione concettuale.

Talento e donnaiolo, sensualità, amore, femminilità ed erotismo erano temi frequenti nei dipinti di Klimt , inizialmente considerati scandalosi dalla critica, al limite del pornografico per l'epoca.

Il formato preferito di Klimt era il mosaico in stile bizantino impreziosito da foglie d'oro, producendo bellissime opere come "Il bacio", "Donna con ventaglio" e "Ritratto di Adele Bloch-Bauer I", noto anche come "La donna vestita d'oro". .

8. Vasily Kandinsky (1866-1944)

Sebbene inizialmente avesse seguito gli studi in diritto ed economia presso l'Università di Mosca, Kandinsky abbandonò questo percorso per perseguire la sua vera vocazione: la pittura.

Kandinsky è l'autore dell'opera "Concerning the Spiritual in Art", un libro in cui delinea i principi della pittura astratta, inclusa la preminenza delle emozioni sull'oggetto.

Il pittore russo, che visse anche in Germania e Francia durante la sua vita, guidò Der Blaue Reiter, un gruppo di pittori espressionisti tedeschi che sostenevano una nuova forma d'arte, più soggettiva e centrata sulle emozioni dell'individuo.

Tra i dipinti più famosi di Kandinsky possiamo citare "Composizione IV", "Case a Monaco" e "Dipinto con la troika".

9. Franz Marc (1880-1916)

Franz Marc , membro del Der Blaue Reiter insieme a Kandinsky, è stato uno degli esponenti della pittura espressionista tedesca. La sua visione dell'arte rifiutava la realtà così come la percepiamo a favore del sentimento e dell'emozione.

Come altri famosi pittori del suo tempo, l'artista tedesco fu fortemente influenzato dal pessimismo storico del momento, da un senso di angoscia che si rifletteva nelle sue opere.

Nel caso di Marc, i protagonisti dei suoi dipinti sono gli animali, poiché riteneva che fossero molto più puri e più degni di essere dipinti rispetto agli esseri umani. Nelle sue tele questi animali appaiono con colori tutt'altro che realistici, come il blu e il giallo, che rappresentano rispettivamente la mascolinità e la femminilità.

"La mucca gialla", "Il cavallo blu" e "Il gatto sul cuscino giallo" sono tra i dipinti più famosi di Franz Marc.

10. Frida Kahlo (1907-1954)

Concludiamo il nostro elenco di pittori famosi non con un pittore ma con un pittore. In effetti, è una delle pittrici più famose del XX secolo : la messicana Frida Kahlo.

È famosa soprattutto per i suoi autoritratti, in cui appare spesso vestita secondo lo stile delle donne messicane precolombiane, riflesso delle sue idee nazionaliste rivoluzionarie.

I critici hanno classificato il lavoro di Frida Kahlo come surreale, anche se lei ha sempre sostenuto di non dipingere sogni ma la propria vita, segnata dalla solitudine della sua infanzia e da alcune gravi malattie.

I dipinti dei pittori più famosi del mondo, su Canvas by Numbers

Noi di Canvas by Numbers siamo spinti dal desiderio di offrire a chi non ha familiarità con l'arte un modo per dipingere un quadro con le proprie mani. Il motivo è duplice: da un lato è un’attività rilassante per alleviare lo stress, dall’altro il risultato è molto gratificante.

Il modo per raggiungere questo obiettivo è attraverso il sistema paint-by-number : la tela con l'immagine scelta divisa in aree numerate, per applicare in ciascuna il colore corrispondente.

Inoltre con il tuo acquisto riceverai il kit con tutto il necessario per iniziare: la tela, colori acrilici premiscelati, pennelli di diverse dimensioni, una copia del quadro e una guida con le istruzioni.

Vuoi calarti nei panni di uno dei più grandi pittori della storia?

Dai un'occhiata alla nostra collezione di dipinti famosi qui e libera l'artista che è in te!

Paint By Numbers Blog-How are colors classified?-Canvas by Numbers
Paint By Numbers Blog-Most Comprehensive Guide to Diamond Painting-Canvas by Numbers