Paint by Numbers Blog-How to stop worrying about things you can't control-Canvas by Numbers

Come smettere di preoccuparti di cose che non puoi controllare

C'è una verità brutale nella vita che alcune persone si rifiutano di accettare: non hai alcun controllo su molte delle cose che accadono nella tua vita.

Alcune persone che resistono a questa verità diventano maniaci del controllo. Microgestiscono, si rifiutano di delegare compiti e cercano di costringere altre persone a cambiare. Pensano che se riescono a ottenere un controllo sufficiente sulle altre persone e sulle situazioni in cui si trovano, possono impedire che accadano cose brutte.

Altri sanno di non poter impedire che accadano cose brutte, ma si preoccupano comunque. Si preoccupano di tutto, dai disastri naturali alle malattie mortali. Le loro preoccupazioni li tengono occupati, ma alla fine sprecano tempo ed energia perché preoccuparsi non serve a niente.

Se ti ritrovi a perdere tempo a preoccuparti di cose che non puoi controllare, ecco sei cose che possono aiutarti:

1. Determina cosa puoi controllare.

Quando ti ritrovi a preoccuparti, prenditi un minuto per esaminare le cose su cui hai il controllo. Non puoi impedire l'arrivo di una tempesta, ma puoi prepararti. Non puoi controllare come si comporta qualcun altro, ma puoi controllare come reagisci.

Riconosci che, a volte, tutto ciò che puoi controllare è il tuo sforzo e il tuo atteggiamento. Quando metti la tua energia nelle cose che puoi controllare, sarai molto più efficace.

2. Concentrati sulla tua influenza.

Puoi influenzare le persone e le circostanze, ma non puoi costringere le cose a fare a modo tuo. Quindi, mentre puoi dare a tuo figlio gli strumenti di cui ha bisogno per ottenere buoni voti, ad esempio, non puoi fargli ottenere un GPA 4.0. E mentre puoi organizzare una bella festa, non puoi far divertire le persone.

Per avere la massima influenza, concentrati sul cambiamento il tuo comportamento. Sii un buon modello e stabilisci limiti sani per te stesso. Quando sei preoccupato per le scelte di qualcun altro, condividi la tua opinione, ma condividila solo una volta. Non cercare di aggiustare le persone che non vogliono essere aggiustate.

3. Identifica le tue paure.

Chiediti cosa temi che accada: prevedi un esito catastrofico? Dubiti della tua capacità di far fronte alla delusione? Di solito, lo scenario peggiore non è così tragico come potresti immaginare. C'è una buona probabilità che tu sia più forte di quanto pensi.

Ma a volte le persone sono così impegnate a pensare cose come "Non posso permettere che la mia attività fallisca", che non si prendono il tempo per chiedersi: "Cosa farei se la mia attività fallisse?" Riconoscere di poter gestire lo scenario peggiore può aiutarti a dedicare le tue energie a esercizi più produttivi.

4. Distinguere tra rimuginare e risolvere problemi.

Ripetere le conversazioni nella tua testa o immaginare esiti catastrofici più e più volte non è utile. Ma risolvere un problema lo è.

Chiediti se il tuo pensiero è produttivo. Se stai attivamente risolvendo un problema, ad esempio cercando di trovare modi per aumentare le tue possibilità di successo, continua a lavorare sulle soluzioni.

Se, tuttavia, stai perdendo tempo a rimuginare, cambia canale nel tuo cervello. Riconosci che i tuoi pensieri non sono utili e alzati e vai a fare qualcos'altro per qualche minuto per concentrare il tuo cervello su qualcosa di più produttivo.

5. Crea un piano per gestire il tuo stress .

Fare esercizio fisico, mangiare sano e assumerne in abbondanza dormire sono solo alcune cose fondamentali che devi fare per prenderti cura di te stesso. Devi anche trovare il tempo per gestire lo stress in modo da poter operare in modo più efficiente.

Trova antistress sani, come meditazione, un hobby coinvolgente o tempo con gli amici. Naturalmente, dipingere con i numeri si adatta perfettamente qui, quindi ti invitiamo a dare un'occhiata ad alcuni dei nostri migliori kit di pittura con i numeri o alla nostra collezione di artisti famosi dipingi con i numeri in modo da poter affrontare lo stress.

Presta attenzione al tuo livello di stress e nota come affronti l'angoscia. Elimina le capacità di coping malsane, come lamentarsi con gli altri, o potabile troppo.

6. Sviluppa affermazioni sane.

Ho due frasi che uso per ricordarmi di agire o calmarmi. Il primo è, Fallo accadere . Ogni volta che mi sorprendo a dire qualcosa del tipo: "Spero di fare bene oggi", ricordo a me stesso: "Fallo accadere". Mi ricorda che ho il controllo delle mie azioni.

Poi, quando mi ritrovo a pensare a qualcosa su cui non ho alcun controllo, come "Spero che non piova sabato", mi dico, Posso farcela. Quelle piccole frasi veloci che ho a portata di mano mi impediscono di sprecare il mio tempo in cose che non posso controllare. Farò il possibile per realizzarlo o affronterò le cose su cui non ho alcun controllo.

Cosa ne pensi? Sentiti libero di lasciare i tuoi commenti sotto! Se vuoi un modo fantastico per rilassarti e svuotare la testa, non dimenticare di controllare la nostra home page del negozio per suggerimenti.

Fonte dell'articolo: https://www.psychologytoday.com/us/blog/what-mentally-strong-people-dont-do/201705/how-stop-worrying-about-things-you-cant-change

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.